BLOG curato dai ragazzi KUMANTA

La danza, indipendentemente dalla sua tipologia, moderna, hip-hop, classica o semplice movimento scenico, coinvolge l’individuo totalmente.
Corpo e mente sono investiti a 360 gradi da un’attività in grado di generare stimoli emotivi e fisici contemporaneamente.

Perché è importante non sottovalutare mai l’importanza delle proprie passioni?

Il canto può essere definito come un’attività di arricchimento trasversale, poiché permette di acquisire competenze di attenzione, autocontrollo, espressione e comunicazione.

In particolare, il canto:

      • insegna il rispetto delle regole e del prossimo, attraverso l’allenamento all’ascolto;
  • genera determinazione e il valore del tempo, attraverso l’impegno e la costanza;
  • potenzia la memoria, poiche è costantemente allenata

A quale età cominciare a recitare?

Sulla base della lettura, della recitazione e della socializzazione, incoraggerà l’integrazione anche del bambino più timido che, gradualmente, acquisirà sempre più fiducia in se stesso, stimolando il lessico e la memoria utili per un apprendimento più veloce, anche in ambito scolastico.

 

Questo sito utilizza i cookie per le sue funzionalità tecniche e di profilazione. Chiudendo questo banner e proseguendo con la navigazione acconsenti al loro impiego; in alternativa è possibile personalizzare la loro configurazione.
Per avere ulteriori informazioni, consulta la nostra cookie policy.